| 0.00

Condizioni Generali di Vendita

1) INTRODUZIONE

1. Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano la vendita dei complementi di arredo, mobili, oggettistica e accessori commercializzati da MONTEFIOREDESIGN SRL sul sito internet www.arredamentomd.it, di titolarità di quest’ultima.

2. Tutti i contratti di acquisto conclusi on-line tra la MONTEFIOREDESIGN SRL ed il Cliente tramite l’accesso al sito www.arredamentomd.it sono disciplinati dalle presenti condizioni generali di vendita.

3. Le presenti condizioni generali di vendita devono essere attentamente esaminate ed accettate dal Cliente prima dell’inoltro dell’ordine.


2) INFORMAZIONI SULL’IDENTITA’ DEL VENDITORE

1. Venditore: MONTEFIOREDESIGN SRL, con sede legale in Recanati (MC), via Benedetto Gurini 21/C – C.F., P.IVA e n. iscrizione registro imprese 01934430438, numero iscrizione al REA MC193900, tel. 331-2016900 fax 071-9252017 e-mail info@montefioredesign.it, pec: montefioredesignsrl@pec.it, di seguito denominato “Venditore”.


3) OGGETTO DEL SERVIZIO

1. Il Venditore, tramite il sito internet www.arredamentomd.it, mette a disposizione del Cliente un negozio virtuale, nel quale è possibile visionare ed acquistare on-line complementi di arredo, mobili, oggettistica ed accessori.

2. Il Cliente potrà visionare il catalogo elettronico messo a disposizione dal Venditore, e potrà effettuare acquisti, previa registrazione dei propri dati ed accettazione integrale delle presenti condizioni generali di vendita.


4) DEFINIZIONI

1. Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, ed in conformità all’art. 3 D.lgs. 206/05 (Codice del Consumo), si intende per:

- Consumatore: la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;

- Professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

2. Nel prosieguo delle presenti “condizioni generali di vendita” con il termine “Cliente”, salvo espressa specificazione, si indicherà indistintamente sia il Consumatore che il Professionista.


5) NORMATIVA APPLICABILE

1. Nel caso in cui il Cliente sia un Consumatore, ogni operazione di ordine e di conseguente acquisto sarà regolata, oltre che dalle presenti condizioni generali di vendita, dal Codice del Consumo (D. Lgs. 206/05).

2. Nel caso in cui il Cliente sia un Professionista, ogni operazione di ordine e conseguente acquisto sarà invece regolata, oltre che dalle presenti condizioni generali di vendita, dalle norme generali dettate in materia di vendita dal codice civile (artt. 1470 e ss. c.c.).

3. Troveranno inoltre in entrambi i casi applicazione il D. Lgs. 196/03 (Codice della Privacy) ed il D. Lgs. 70/2003 (Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell’informazione nel mercato interno, con particolare riferimento al commercio elettronico).


6) PREZZI

1. Tutti i prezzi di vendita esposti ed indicati all’interno del sito www.arredamentomd.it, salvo diversa ed espressa indicazione scritta, sono da intendersi “IVA inclusa”.

2. I prezzi di alcuni o anche di tutti i prodotti possono variare anche più volte al giorno, senza alcun obbligo di preavviso.

3. In ogni caso il prezzo finale vincolante per Venditore e Cliente sarà solo ed esclusivamente quello risultante al momento dell’inoltro dell’ordine da parte del Cliente stesso, da effettuarsi con la procedura di cui al successivo art. 9.


7) SPESE DI SPEDIZIONE

1. Le spese di spedizione sono interamente a carico del Cliente, e sono adeguatamente evidenziate nell'ordine di acquisto e nella successiva conferma d'ordine.

2. In caso di ordini di acquisto di importo superiore ad € 49,00, le spese di spedizione sono a carico del Venditore.


8) OBBLIGHI DEL CLIENTE

1. Il Cliente si obbliga ad esaminare attentamente le presenti Condizioni generali di vendita prima dell’inoltro dell’ordine.

2. Con l’inoltro dell’ordine il Cliente dichiara di aver esaminato attentamente le predette Condizioni Generali di vendita e di averle accettate integralmente.

3. Il Cliente garantisce, assumendosi ogni responsabilità e tenendo indenne il Venditore da ogni e qualsiasi conseguenza pregiudizievole, che tutti i dati forniti sono veritieri e permettono di individuare la vera identità del Cliente, il quale si impegna altresì a comunicare tempestivamente al Venditore ogni eventuale variazione degli stessi.

4. Se il Cliente è un Consumatore finale, una volta effettuato l’ordine, provvederà inoltre a stampare e a conservare una copia delle presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante il processo di effettuazione dell’ordine, al fine di soddisfare integralmente le previsioni di cui agli artt. 52 e 53 D. Lgs. 206/05.


9) MODALITA’ DI ACQUISTO

1. Il Cliente ha a disposizione un catalogo elettronico visionabile on-line all’indirizzo www.arredamentomd.it, contenente l’immagine e la descrizione dei vari prodotti, nonché i singoli prezzi di vendita.

2. Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico al momento dell’inoltro dell’ordine d’acquisto, così come nello stesso descritti.

3. I prodotti in vendita sono suddivisi per categorie merceologiche omogenee, che il Cliente potrà visionare liberamente senza alcun obbligo iniziale di registrazione.

4. All’interno delle varie categorie ogni prodotto, identificato da un “codice prodotto”, è corredato da un’immagine e da una scheda informativa, che ne riporta le caratteristiche essenziali ed il prezzo di vendita.

Si precisa che l’immagine fornita a corredo della scheda descrittiva di ciascun prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle caratteristiche di quest’ultimo.

5. Il prodotto, una volta selezionato dal cliente mediante la procedura “acquista”, sarà automaticamente inserito in un carrello, con l’indicazione del prezzo finale di vendita comprensivo di IVA.

6. Prima della conferma dell’inoltro dell’ordine, al Cliente verranno riepilogati il costo unitario di ogni prodotto scelto o il costo totale in caso di acquisto di più prodotti, sempre comprensivi di IVA.

7. Per alcune tipologie di prodotti potrà essere prevista, nella relativa scheda informativa, la possibilità per il cliente di “personalizzare” l’ordine, richiedendo il prodotto con misure diverse da quelle standard riportate nel catalogo elettronico presente nel sito.

In tal caso il cliente sarà tenuto a fornire tutte le misure richieste, assumendosi l’esclusiva responsabilità circa l’esattezza delle stesse.

8. Al Cliente, prima dell’invio dell’ordine, sarà inoltre richiesta la registrazione al sito www.arredamentomd.it mediante la creazione di un “account utente” e l’inserimento dei propri dati personali, comprensivi di nome, cognome, indirizzo, Codice Fiscale o P. IVA (nel caso in cui acquisti come Professionista), indirizzo e-mail e recapito telefonico, nonché l’indicazione dell’indirizzo ove la merce dovrà essere spedita.

9. Il Cliente si impegna a verificare, prima della conferma dell’ordine, la correttezza dei dati contenuti nel carrello, degli ulteriori dati comunicati (ivi comprese le eventuali misure personalizzate richieste), nonché dei propri dati personali.


10) CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

1. Nessuna delle informazioni contenute nel sito www.arredamentomd.it può essere considerata offerta al pubblico, ma costituisce semplice invito ad offrire.

L’ordine effettuato dal Cliente costituisce proposta di acquisto ed è soggetto ad espressa accettazione del Venditore.

2. L'accettazione dell'ordine verrà inviata dal Venditore al Cliente tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica da quest’ultimo indicato al momento della registrazione e dell’inoltro dell’ordine.

3. La predetta e-mail di accettazione dell’ordine riporterà data e ora della ricezione dell’ordine ed il “numero ordine cliente”, da utilizzarsi a cura del Cliente in ogni ulteriore comunicazione con il Venditore.

4. Il predetto messaggio di posta elettronica di cui ai precedenti commi 2 e 3 riproporrà altresì tutti i dati inseriti dal Cliente (prodotti acquistati, prezzo, eventuali dati forniti dal Cliente per la fatturazione, indirizzo di consegna, modalità di pagamento scelta).

Il Cliente, per l’effetto, si impegna a verificare la correttezza dei predetti dati e a comunicare al Venditore immediatamente, e, comunque, entro e non oltre le 48 ore successive al ricevimento della predetta e-mail, eventuali correzioni.

5. Il Cliente potrà inoltre verificare lo stato del proprio ordine accedendo all’area web a lui dedicata, alla voce “Gestione account e ordini”, inserendo nome utente e password.

6. Il contratto si intenderà concluso con l’invio da parte del Venditore al Cliente della predetta e-mail di accettazione dell’ordine, ma l’efficacia del contratto stesso sarà sospensivamente condizionata al pagamento del prezzo.

7. L’invio della merce avverrà infatti solo dopo l’avvenuto pagamento, da effettuarsi con le tempistiche e secondo le modalità di cui al successivo art. 11.


11) MODALITA’ E TEMPI DI PAGAMENTO

1. Il pagamento della merce acquistata deve essere eseguito dal Cliente con una delle seguenti modalità:

A) Carta di credito

a.1. Nei casi di acquisto con modalità di pagamento Carta di Credito, l’addebito del relativo importo sulla carta di credito avviene contestualmente alla conclusione della transazione on-line.

a.2 Per i pagamenti effettuati tramite carta di credito i dati relativi al Cliente vengono trasmessi tramite connessione protetta direttamente all’Istituto Bancario che gestisce la transazione.

a.3. Le Carte di credito accettate sono tutte quelle che si appoggiano ai circuiti Visa, Mastercard e American Express.

B) Bonifico Bancario anticipato via fax o via e-mail

b.1. Il predetto bonifico bancario dovrà essere effettuato sulle seguenti coordinate:

Banca CREDITO COOPERATIVO DI FILOTTRANO, P.zza Garibaldi 26, 60024 Filottrano(AN) Ag Montefano IBAN IT07J0854968990000070172500, e la causale dovrà riportare i seguenti dati:

- data e numero di riferimento dell’ordine;

- intestatario dell’ordine.

b.2. In caso di pagamento mediante bonifico bancario, il Cliente dovrà effettuare il predetto bonifico entro e non oltre n. 3 (tre) giorni lavorativi dal ricevimento dell’e-mail di accettazione dell’ordine inviata dal Venditore, di cui al precedente art.10 commi 2 e 3.

b.3 Il Cliente si obbliga altresì a dare prova al venditore dell’avvenuto pagamento anticipando via fax o e-mail la contabile del predetto bonifico effettuato, entro e non oltre 3 (tre) giorni lavorativi sempre decorrenti dal ricevimento dell’e-mail di accettazione dell’ordine da parte del Venditore.

b.4 La predetta contabile del bonifico effettuato potrà essere anticipata dal Cliente al Venditore con le seguenti modalità:

- Via fax al seguente num. : 071-9252017

- Via e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: info@montefioredesign.it

b.5 In caso di mancata effettuazione del bonifico e/o di mancato invio della contabile dello stesso entro il termine di gg. lavorativi 3 (tre) dal ricevimento dell’accettazione dell’ordine, il Venditore si riserva l’insindacabile diritto di ritenere annullato l’ordine, dandone comunicazione al Cliente, senza che quest’ultimo possa vantare alcun diritto, fatto salvo quello alla restituzione della somma eventualmente già versata.

C) Paypal

c.1. In caso di scelta della modalità di pagamento tramite Paypal, il cliente verrà indirizzato sulla pagina login di Paypal.

L’importo relativo all’ordine verrà addebitato sul conto Paypal al momento dell’accettazione dell’ordine.


12) TEMPI DI CONSEGNA DELLA MERCE

1. Il Venditore può accettare ordini solo con consegna prevista nel territorio italiano.

2. Nel caso di ordinazione di prodotti con le misure standard così come riportate nel sito www.arredamentomd.it, il Venditore si impegna ad eseguire l’ordinazione entro 30 (trenta) giorni lavorativi, decorrenti dal pagamento del prezzo con  una delle modalità di pagamento di cui all’art. 11 lett. a), b) e c).

3. Nel caso di ordinazione di prodotti su misura, il termine di consegna sarà invece di 40 (quaranta) giorni lavorativi, sempre da calcolarsi in base a quanto previsto al comma precedente.

4. Sono fatti salvi eventuali termini di consegna più brevi ove espressamente indicati nell'accettazione dell'ordine di cui all'art. 10 commi 2 e 3 .

5. In caso di mancata consegna dell’ordinazione da parte del Venditore, dovuta all’indisponibilità, anche temporanea, del bene richiesto, il Venditore, entro i rispettivi termini di cui ai precedenti commi 2 e 3, ne dà comunicazione al Cliente, provvedendo al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte, senza che il Cliente possa vantare alcun diritto o pretesa risarcitoria.

6. Ai fini del rispetto dei termini di consegna di cui ai precedenti commi 2. e 3. l’obbligazione di consegna del prodotto in capo al venditore si considera adempiuta nel momento in cui la merce viene consegnata al corriere.

7. Eventuali ritardi e/o disguidi nella consegna del pacco potranno essere imputati unicamente alla società che gestisce la spedizione, senza che alcuna pretesa risarcitoria possa essere avanzata dal Cliente nei confronti del Venditore.


13) MODALITA’ DI CONSEGNA DELLA MERCE

1. Il Venditore provvederà a recapitare al Cliente i prodotti ordinati a mezzo corrieri e spedizionieri di fiducia.

2. Alcuni prodotti formati da più componenti vengono consegnati dal Venditore al Cliente non completamente assemblati, rimanendo a carico del Cliente il loro montaggio, senza alcun onere per il Venditore.

3. Il Venditore comunicherà al Cliente, mediante una e-mail all’indirizzo da quest’ultimo indicato, la data in cui il pacco è stato consegnato al corriere.

4.La consegna verrà effettuata all’indirizzo indicato dal Cliente al momento dell’ordine, con scarico a piano terra.

5. Non è previsto preavviso telefonico al Cliente da parte del corriere.

In caso di assenza del Cliente, il corriere lascerà un avviso, indicando la data e la fascia oraria in cui effettuerà un nuovo passaggio o, in alternativa, chiedendo di essere ricontattato per prendere un appuntamento.

In caso di ulteriore assenza, eventuali spese addebitate dal corriere saranno ad esclusivo carico del cliente.

6. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

- che il numero dei colli e la quantità di merce in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;

- che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura.

7. Eventuali danni all’imballo e/o difformità dello stesso e/o danni alla merce e/o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni dovranno essere immediatamente contestati dal Cliente mediante apposizione sull’apposito documento accompagnatorio, della dicitura “RISERVA DI CONTROLLO MERCE” specificando il motivo della riserva (Es: imballo bucato, imballo schiacciato etc.)

8. Una volta firmato il documento del corriere senza l’apposizione di alcuna riserva, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

9. Una volta consegnato il prodotto, il Cliente si obbliga ad esaminarlo attentamente.

Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti e/ o eventuali vizi manifesti dei prodotti stessi dovranno essere denunciati dal Cliente al Venditore entro gg. lavorativi 2 (due) dall’avvenuta consegna, secondo le modalità di cui al successivo art.18.


14) DIRITTO DI RECESSO

1. Informazioni riguardo al diritto di recesso (art. 52 D. lgs 206/2005)

Il  Consumatore ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni decorrenti dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni.

In caso di beni multipli ordinati dal Consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, il termine di 14 giorni decorre dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore,  acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene.


2. Modalità di recesso 

Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore deve comunicare la propria decisione di recedere dal contratto al Venditore Montefioredesign s.r.l. (Via Benedetto Gurini 21/C, 62019 Recanati (MC), fax 071-9252017, pec: montefioredesignsrl@pec.it, e-mail: info@montefioredesign.it) tramite una esplicita dichiarazione in tal senso mediante raccomandata a.r., fax, pec o posta elettronica ordinaria. 

A tal fine è possibile, ma non è obbligatorio, utilizzare il modulo standard di recesso scaricabile qui o utilizzare il testo standard indicato al successivo punto 5 del presente articolo.

Laddove il consumatore decida di non utilizzare il modulo standard di recesso allegato, dovrà presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto, contenente i dati di seguito indicati:

a) dati anagrafici del Consumatore, numero e data d’ordine della merce per cui si esercita il recesso;

b) l’espressa volontà del Consumatore di recedere dal contratto di acquisto;

c) la descrizione ed i codici degli articoli per cui si esercita il recesso e la data di consegna degli stessi;

d) le coordinate bancarie del Consumatore sulle quali il venditore provvederà a rimborsare quanto versato a titolo di prezzo.

Alla predetta comunicazione dovrà altresì essere allegata la copia del documento d'identità del Consumatore e del documento di acquisto relativo all’ordine oggetto di recesso.

Per rispettare il termine del recesso, è sufficiente che il Consumatore invii la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del diritto di recesso.

Ai sensi dell'art. 54 comma 4 D. Lgs 206/2005, l'onere della prova relativa all'esercizio del diritto di recesso conformemente al presente articolo incombe sul consumatore. 

Il Venditore, ricevuta la predetta comunicazione di esercizio del diritto di recesso contenente i dati sopra indicati, comunicherà a mezzo e-mail al Consumatore, all’indirizzo di posta elettronica da quest’ultimo indicato, il codice di autorizzazione al rientro (DDR) per effettuare la restituzione del prodotto al Venditore.


3. Effetti del recesso

A seguito del recesso dal presente contratto, il Venditore rimborserà tutti i pagamenti effettuati dal Consumatore, compresi i costi di consegna (ad eccezione di eventuali costi supplementari derivanti dalla scelta, da parte del Consumatore, di un tipo di consegna diverso da quello meno costoso di consegna standard offerto dal Venditore), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui il Venditore viene informato dal Consumatore della decisione di esercitare il diritto di recesso. 

Tali rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal consumatore per la transazione iniziale, salvo non si sia stabilito altrimenti. In ogni caso, il consumatore non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Il rimborso potrà essere sospeso fino al ricevimento, da parte del Venditore, dei prodotti oggetto del reso, ovvero fino alla dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.


4. Modalità e spese di restituzione del prodotto a seguito dell'esercizio del diritto di recesso

Il Consumatore è tenuto a rispedire o a consegnare i prodotti al Venditore presso la sede legale del Venditore Montefioredesign srl, in Recanati (MC), Via Benedetto Gurini 21/C, senza indebiti ritardi e, in ogni caso, entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato la sua volontà di recedere dal contratto di compravendita.

 Il termine è rispettato se il Consumatore rispedisce i beni al Venditore prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

I Prodotti dovranno essere restituiti:

correttamente imballati nella loro confezione originale, non rovinati, danneggiati o sporcati e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l’utilizzo e documentazione;

 muniti del documento di trasporto (presente nell’imballo originale), in modo da permettere al Venditore di identificare il cliente consumatore (numero dell’ordine, nome, cognome e indirizzo); 

 senza manifesti segni di uso, se non quelli compatibili con l’effettuazione di una normale prova dell’articolo (non dovranno recare traccia di un utilizzo prolungato o comunque eccedente il tempo necessario ad una prova e non dovranno essere in stato tale da non permetterne la rivendita). 

Ove il prodotto restituito non sia conforme a quanto prescritto dal precedente paragrafo, il recesso non avrà efficacia. 

Le spese di spedizione ed i rischi del trasporto per la restituzione stessa in virtù dell’esercizio del diritto di recesso sono integralmente a carico del cliente consumatore.

Il Consumatore è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento dei beni.

La restituzione di prodotti non integri e/o deteriorati e/o privi di accessori e/o delle dotazioni originali non sarà accettata dal Venditore e verrà restituita al mittente con aggravio delle spese di trasporto.


5. Modulo standard di recesso 

 Il Consumatore  che intende recedere dal contratto utilizzando il modulo standard scaricabile qui deve compilarlo, firmarlo e spedirlo a mezzo raccomandata a.r., fax, pec o posta elettronica ordinaria a MONTEFIOREDESIGN SRL, Via Benedetto Gurini 21/C, 62019 Recanati (MC), fax 071-9252017, pec: montefioredesignsrl@pec.it, e-mail: info@montefioredesign.it, ferma restando la possibilità per il consumatore di esercitare il diritto di recesso comunicando al Venditore qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto, sempre a mezzo raccomandata a.r., fax, pec o posta elettronica ordinaria.

Alternativamente all'utilizzo del modulo di cui sopra il Consumatore può utilizzare il seguente testo standard (modulo tipo di recesso ai sensi dell'art. 49 comma 1 lett. h):

Destinatario:

 MONTEFIOREDESIGN SRL,  Via Benedetto Gurini 21/C, 62019 Recanati (MC),

fax 071-9252017

pec: montefioredesignsrl@pec.it

e-mail: info@montefioredesign.it


Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*) 

— ordinato il …..... / ricevuto il ….....

— nome del/dei consumatore(i)

— indirizzo del/i consumatore(i)

— data    

Firma del Consumatore

(*) Cancellare la dicitura inutile


15) ESCLUSIONE DEL DIRITTO DI RECESSO

1. Ai sensi dell’art. 59 D. Lgs. 206/05, il diritto di recesso di cui al precedente art. 14 è escluso relativamente a:

- la fornitura di CARTA DA PARATI o beni realizzati su misura o chiaramente personalizzati;

- la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

-  la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;

- la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni.

2. Si informa che, qualora l’acquisto venga effettuato da un cliente Professionista nell’accezione di cui all’art. 4 delle presenti condizioni generali di vendita, il diritto di recesso non troverà applicazione.


16) GARANZIE

1. Tutti i prodotti forniti dal Venditore sono assistiti, nel caso di acquisto effettuato dal Cliente Professionista, dalla garanzia legale prevista dagli artt. 1490 e ss. del codice civile e, nel caso di acquisto effettuato dal Cliente Consumatore, dalla garanzia legale di 24 mesi dalla consegna del bene per i difetti di conformità manifestatisi entro il predetto termine, di cui agli artt. 128 e ss. D. Lgs. 206/05.

E’ fatta salva l’ulteriore eventuale garanzia convenzionale offerta dal produttore.

Per avvalersi della garanzia il Cliente è tenuto a conservare il documento fiscale di acquisto.

2. La garanzia di 24 mesi ai sensi del D.lgs. 206/05 è riservata al Cliente Consumatore e si applica al prodotto che

manifesti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia stato montato e/o assemblato e utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata.

3. In caso di difetto di conformità, il Venditore provvede, senza spese per il Cliente Consumatore al ripristino della conformità del bene stesso mediante la riparazione o la sostituzione del bene.

4. E’ data facoltà al Cliente Consumatore di scegliere tra la riparazione e la sostituzione del bene, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro, secondo il metro di valutazione offerto dall’art. 130 co. 4 del D. Lgs 206/05.

Una volta ricevuta la denuncia del difetto di conformità da parte del Cliente, il Venditore contatterà il Cliente per comunicare le modalità del rientro del prodotto ed il codice di rientro prodotto (DDR).

5. Le riparazione e le sostituzioni verranno effettuate dal Venditore entro un congruo termine dalla relativa richiesta, da comunicarsi a cura del Venditore. 

Nessun danno e/o risarcimento può essere richiesto al Venditore per eventuali ritardi nell’effettuazione delle riparazioni o sostituzioni dei prodotti in garanzia.

6. Il Cliente Consumatore potrà richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti condizioni:

a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;

b) il Venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine di cui al precedente comma 5;

c) la riparazione o la sostituzione precedentemente effettuate hanno arrecato notevoli inconvenienti al Consumatore.

7. Nel determinare l’importo della riduzione o la somma da restituire si terrà conto dell’uso del bene.

8. Dopo la denuncia del difetto di conformità, il Venditore potrà offrire al Consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti:

a) qualora il Consumatore abbia già richiesto uno specifico rimedio, il Venditore resterà obbligato ad attuarlo, con le necessarie conseguenze in ordine alla decorrenza del congruo termine di cui al precedente comma 5, salvo accettazione da parte del Consumatore del rimedio alternativo proposto.

b) qualora il Consumatore non abbia già richiesto uno specifico rimedio, il Consumatore dovrà accettare la proposta del venditore o respingerla scegliendo un altro rimedio ai sensi dell’art. 130 D. Lgs. 206/05.

9. Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non sia stato possibile o sia eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione non darà mai ed in nessun caso diritto alla risoluzione del contratto.

10. Nei casi in cui l’applicazione della garanzia preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella sua confezione originale, completa di tutte le sue parti (compresi l’imballo, l’eventuale documentazione e la dotazione accessoria).

11. Se, a seguito dell’intervento in assistenza si constati che il difetto denunciato non integra un difetto di conformità ai sensi degli artt. 128 e ss. D. Lgs. 206/05, al Cliente saranno addebitati tutti gli eventuali costi di verifica e trasporto sostenuti dal venditore.


17) TERMINI PER L’ESERCIZIO DELLA GARANZIA

1. Ai sensi dell’art. 132 D. Lgs. 206/05, Il Consumatore decade dalla garanzia di 24 mesi di cui all’articolo precedente se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di due (2) mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.

2. Salvo prova contraria, si presume che difetti di conformità che si manifestano entro 6 mesi dalla consegna del bene, esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.

3. L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive in ogni caso nel termine di ventisei (26) mesi dalla consegna del bene.

4. Nel caso di acquisto effettuato da Cliente Professionista, troveranno invece applicazione i termini di cui agli artt.1495 e ss. c.c..


18) COMUNICAZIONI E RECLAMI

1. Per qualsiasi chiarimento, informazione o reclamo, nonché ai fini del rispetto delle prescrizioni di cui all’art. 7 D. lgs 70/03, il Cliente potrà contattare il Venditore inviando un messaggio tramite il servizio presente alla voce “Contatti”, oppure ai seguenti recapiti:

- MONTEFIOREDESIGN SRL, Via Benedetto Gurini 21/C, 62019 Recanati (MC), fax 071-9252017 e-mail info@montefioredesign.it, pec montefioredesignsrl@pec.it.

2. Al momento della consegna il corriere chiederà di firmare un documento per provare che ha consegnato il pacco all’indirizzo o alla persona che doveva riceverlo. Se si nota che il pacco sembra danneggiato o manomesso la spedizione  e/o la consegna dovrà essere contestata apponendo la scritta “RISERVA DI CONTROLLO MERCE PER …(indicare la motivazione)” sul documento di consegna ricevuto dal corriere.

La dicitura “RISERVA”  permette di controllare la merce anche in un secondo momento visto che il corriere per legge non permette di aprire il pacco finché non si è firmato.

ATTENZIONE! Se si accetta senza RISERVA si firma un documento che dice che il pacco è arrivato in perfette condizioni, e a quel punto sarà molto difficile chiedere un rimborso.

Successivamente  eventuali danni dovranno essere segnalati entro 2 (due) giorni dal ricevimento della merce secondo le modalità previste dal corriere scelto per la spedizione.


19) LEGGE APPLICABILE E FORO DELLE CONTROVERSIE

1. Il contratto di vendita tra Venditore e Cliente s’intende concluso in Italia ed è regolato dalla legge italiana.

2. Per qualsiasi controversia relativa alla conclusione, all’interpretazione e all’esecuzione dei contratti di vendita conclusi a distanza tra Venditore e Cliente Consumatore sarà competente il Foro del luogo di residenza e di domicilio del Consumatore.

3. Per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione e all’esecuzione dei contratti di vendita conclusi a distanza tra Venditore e Cliente professionista sarà esclusivamente competente il Foro di Macerata, nell’ambito della propria articolazione territoriale giudiziaria interna.

20) PRIVACY

Ai sensi dell’art. 13 del D. lgs. 196/03 (di seguito T.U.) il Cliente viene informato di quanto di seguito indicato:

1. Finalità del trattamento dei dati

I dati anagrafici e fiscali del Cliente verranno trattati in relazione alle esigenze contrattuali ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti nonché per conseguire una efficace gestione dei rapporti commerciali.

2. Modalità del trattamento dei dati

a) Il trattamento dei dati è realizzato per mezzo delle operazioni o del complesso di operazioni indicate all’art. 4 co. 1 lett a) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

b) le operazioni possono essere svolte con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati.

c) il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati del trattamento.

3. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati anagrafici e fiscali è obbligatorio ai fini di cui al precedente punto 1) e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli o il rifiuto al successivo trattamento potrà determinare l’impossibilità di dar corso al rapporto contrattuale.

4. Comunicazione dei dati

Ferme restando le comunicazioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge, i dati forniti possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e potranno inoltre essere comunicati, sempre per le finalità di cui al precedente punto 1), a collaboratori esterni, a società o professionisti di fiducia del venditore, titolare del trattamento, per attività contabile o amministrativa, per l’esecuzione delle obbligazioni contrattuali, nonché per tutela del credito e degli altri diritti relativi al singolo rapporto commerciale; l’elenco aggiornato di tali soggetti è disponibile presso la sede del titolare del trattamento e verrà fornito a richiesta dell’interessato.

5. Diffusione dei dati

I dati personali non sono soggetti a diffusione.

6. Trasferimento dei dati all’estero

I dati personali potranno essere trasferiti verso paesi dell’Unione Europea e verso paesi terzi dell’Unione Europea nell’ambito delle finalità di cui al punto 1).

7. Diritti dell’interessato

L’art. 7 del D.lgs 196/03 conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno dei propri dati personali, la loro messa a disposizione in forma intellegibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, delle finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto ad ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; l’interessato ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati, nei limiti e nelle condizioni previste dagli artt. 8, 9 e 10 del citato D.lgs 196/03.

8. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei dati è 

MONTEFIOREDESIGN SRL, in persona del legale rappresentante pro-tempore, con sede legale in Recanati (MC), via Benedetto Gurini 21/C – C.F., P.IVA e n. iscrizione registro imprese 01934430438, numero iscrizione al REA MC193900, tel. 331-2016900 fax 071-9252017 e-mail info@montefioredesign.it,  pec: montefioredesignsrl@pec.it

9. L'esercizio dei diritti da parte dell'Interessato deve essere comunicato, mediante lettera raccomandata a.r. o pec a :

 Montefioredesign srl, Via Benedetto Gurini 21/C-  62019 Recanati (MC), pec: montefioredesignsrl@pec.it, con indicazione, quale oggetto: "Esercizio dei diritti ex art. 7 del d. Lgs. 2003, n. 196" .


10. Dopo aver attentamente letto e pienamente compreso l'informativa che precede, il Cliente esprime il proprio consenso a fornire i miei dati personali al Venditore ai fini del perfezionamento del contratto/servizio richiesto.


21) DIRITTI DI UTILIZZAZIONE

1. Le immagini utilizzate nel sito del Venditore sono di proprietà dei rispettivi titolari del diritto d’autore.

2. Tutti i diritti sono riservati.

3. Qualsiasi uso di immagini, inclusa la riproduzione, modifica, distribuzione o pubblicazione delle stesse è severamente vietato.


22) ARCHIVIAZIONE E MODALITA’ D’ACCESSO

1. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 12 D. Lgs. 70/03 si informa che tutti i dati relativi al contratto concluso fra Venditore e Cliente, le informazioni relative a quest’ultimo e al suo ordine, verranno archiviate nel Database del sito www.arredamentomd.it.

2. L’accesso alle informazioni suddette da parte del Cliente potrà avvenire mediante l’accesso al sito con i propri codici identificativi (username e password).


23) MODIFICHE

1. I termini e le condizioni generali di vendita possono essere aggiornate per renderle conformi a nuove leggi e/o regolamenti o per altri motivi ad insindacabile scelta del Venditore.

2. I nuovi termini e le nuovi condizioni generali di vendita saranno efficaci a partire dalla data della pubblicazione sul sito www.arredamentomd.it ed in relazione agli ordini effettuati successivamente alla pubblicazione stessa.